Utilizziamo i cookie, anche di terze parti, per migliorare i servizi offerti da questo sito e per ottimizzare l'esperienza dell'utente. Proseguendo la navigazione senza modificare le impostazioni del browser, accetti di ricevere tutti i cookie del sito web di partecipareilpresente.it. Per maggiori informazioni sui cookie e come disattivarli clicca qui
ACLI Treviso
Associazione Comuni della Marca Trevigiana
CGIL Treviso
CISL Treviso
CNA Treviso
Confcooperative – Unione Interprovinciale di Belluno e Treviso
Confartigianato Marca Trevigiana
Confesercenti Treviso
Coordinamento Associazioni di Volontariato della provincia di Treviso
EBiCom - Ente Bilaterale del Terziario e Turismo
Federazione provinciale Coldiretti Treviso
Federmanager Treviso Belluno
Forum Associazioni Familiari della provincia di Treviso
Manageritalia Veneto
Pastorale Sociale e del Lavoro - Diocesi di Treviso
UCID Treviso - Unione Cristiana Imprenditori Dirigenti
Unascom Confcommercio Treviso
UNINDUSTRIA Treviso
Il materiale digitale, reso disponibile, è liberamente scaricabile all'interno di ciascun corso


ANNO 2018

Anno 2017 - Il lavoro che serve e che c`è grazie

2016 - ATTRAVERSARE IL DESERTO

2015 - OLTRE LA PAURA

2015 - CITTADINANZA E TERRITORIO

2014 - L`Europa dei popoli

2013 - L`economia civile

2012 - Valori in corso

2011 - Valori in corso

2010 - POLITICA, PARTECIPAZIONE, CITTADINANZA

2010 - ETICA, SVILUPPO, SOLIDARIETA` ED ECONOMIA

2010 - ECONOMIA, LAVORO, SOCIETA`
2013 - L`economia civile
La terra, il territorio. Beni comuni.
07 nov 2013
Soprattutto in questi ultimi anni, la terra e il territorio sono stati oggetto di un utilizzo senza limiti, come se una generazione dovesse sfruttare tutto senza dover rispondere di nulla a nessuno. Cio` e` avvenuto spesso senza alcun intervento di indirizzo e controllo delle istituzioni e dei corpi intermedi (forze sociali e partiti politici). Al contrario e` accaduto che, in nome dello sviluppo economico, della promessa (o del ricatto) della creazione di posti di lavoro e con la scusa di ripianare il bilancio, in molti hanno spesso concorso al depauperamento di territorio. Un nuovo civismo deve partire anche da qui, dalla cura della terra, del territorio e del paesaggio che sono in se` e nella loro integralita` elementi di sviluppo economico e di ricchezza.

Scarica le slides dell`intervento (file pdf attenzione sono 8Mb)
luogo: Treviso, auditorium Luigi Stefanini. Viale Terza Armata, 35.

Relatore
Tiziano Tempesta
Professore ordinario presso il dipartimento Territorio e Sistemi Agro-forestali dell`Università degli Studi di Padova.