CICLO VALORI IN CORSO
Aldo Bonomi – Sociologo, fondatore del consorzio AASTER ed editorialista de Il Sole 24 Ore

Martedì 22 novembre 2011

Auditorium ex chiesa di S. Croce – Treviso

“Rancore, cura, operosità sono metafore sociali che indicano i modi differenti in cui i soggetti si relazionano di fronte alle difficili sfide poste dalla vita quotidiana.

C’è un grave pericolo che bisogna evitare: la saldatura politica tra la “comunità del rancore”, con le sue paure già quotate da tempo al mercato della politica, e le preoccupazioni e le angustie degli “operosi” che pur con mille difficoltà fanno impresa nella globalizzazione.

Solo coniugando insieme la “comunità di cura” figlia del welfare e fatta di operatori, medici, insegnanti, impresa sociale, volontariato, che quotidianamente si impegnano sul territorio per produrre inclusione sociale, con il mondo degli “operosi” si potrà costruire una società aperta”

Tratto da “Sotto la pelle dello stato” di Aldo Bonomi

Costruire la feli-città Vai al prossimo contenuto:
Costruire la feli-città
Ti potrebbe piacere anche